Articoli

Beni materiali – Gestione delle risorse materiali

 

Un bene materiale (material asset) potrebbe essere definito come qualsiasi cosa materiale (per esempio componenti, parti, attrezzi, macchinari, equipaggiamento, spazio di lavoro etc.) necessaria per svolgere le nostre attività.

pasted_image

a)Parametri dei beni materiali

I parametri principali che vengono seguiti sono:

  • categorizzazione (definizione di categorie e sotto-categorie desiderate)
  • proprietà (definizione di proprietà desiderate come per esempio anno di produzione, modello, potenza, portata, etc.)
  • note (testo a scelta per ogni bene materiale inserito)
  • identificazione (numero inventario, numero seriale, produttore, foto del bene materiale)
  • assegnazione e movimentazioni:
    • ad una località (magazzino attrezzatura dislocato, filiale)
    • ad un progetto (cantiere, commessa)
    • ad un dipendente (esempio scarponi di lavoro, casco, etc.)
    • ad un altro bene materiale (esempio estintore ad un mezzo di trasporto)
  • documentazione del bene materiale in questione
    • definizione dei tipi di documenti desiderati (certificati, libretti di circolazione, manuali, cicli di manutenzione, etc.)
    • gestione scadenze dei documenti (data di emissione e data di scadenza del documento)

    pasted_image001

a.1)Esempio di categorizzazione

      1. Dispositivi di protezione individuale
      • Scarponi di lavoro
        • tipo 1
        • tipo 2
      • Caschi
      • Maschere
      • Guantoni
      1. Attrezzi personali
      • Cacciaviti
      • Chiavi
      • Trivelle
      • Martelli
      1. Meccanizzazione
      • Scavatori
        • fino a 3 tonnellate
        • sopra le 3 tonnellate
      • Bulldozer
      • Compressore
      • Generatore
      • etc….

a.2)Proprietà, note e identificazione

Prendiamo come esempio un impresa, che svolge le proprie attività fuori sede (tipo impresa edile, d’installazione, di trasporto, etc.) oppure un azienda che ha più filiali. L’impresa ha in proprietà, per svolgere le proprie attività, un numero considerevole di beni materiali come attrezzi, macchinari, container, etc., che vengono assegnati in località diverse (tipo cantieri, impianti, filiali), oppure assegnati a delle persone (tipo DPI, attrezzi personali), alcuni addirittura assegnate ad altri beni materiali (tipo cassette pronto soccorso, estintori, generatori, compressori assegnati ad un pulmino, tubi ed estensioni assegnati ad un compressore, etc.). Quando una persona o un bene materiale “composto” vengono assegnati ad una località (cantiere, filiale), nello stesso momento vengono spostati anche i beni assegnati ad essa.

pasted_image002

a.3)Documenti

Gestione della cosiddetta burocrazia tecnica dei beni materiali. Sotto la rubrica Tipo Documento definiamo per esempio: fattura di acquisto, libretto di circolazione, dichiarazione di conformità, etc., la rubrica Documento potrebbe contenere il numero del documento oppure altri dati specifici per definire esattamente quel documento singolo (che fa parte del gruppo Tipo Documento). Per seguire le scadenze dei documenti ci sono i campi Data inizio validità e Data scadenza, e per facilitare la gestione delle scadenze abbiamo il Report Scadenza Documenti, che ci stampa un rapporto dei documenti che stanno per scadere in un determinato periodo definito da noi in fase della stampa dello stesso rapporto. Integrando il modulo Gestione Documentale consente anche di allegare le scansioni dei documenti descritti.